Dear Friends, Faculty, Student Alumni and future students, all interested persons of the Casalmaggiore Festival,
today I would have been on my way to our beloved Casalmaggiore Festival, a musical haven for those whose purpose is to indulge in the pleasure of making beautiful music of the highest quality, in preparation for a lifetime of devotion to art. Of course, that means sweating over hours upon hours of rehearsing, practicing, probing, arguing over, and contemplating ad nauseum the works of long gone and not so long gone masters, those who were destined to leave us a legacy of music which expresses, ponders and exposes the profoundest and sometimes more lighthearted truths of life and humanity. In this unusual period of transition, the corona virus is an unstoppable grinding threatening motor, speeding up the age of technology, but first disrupting lives all over the world. No doubt the effects will include the mitigation of global warming, but we shall also be burdened by slow speed radiation. The world will change, faster than we can blink. It is therefore both ironic and fitting that I sit, far away in Vancouver, teaching students online, and holding meetings online. Yes, we will return to concerts and to crowds, because nothing can replace the magic of live concerts, nothing! I have tremendous faith in the good of humanity to continue the innate light which shines, the light which needs to be powered by art and culture, to remind us not to stray too far from nature, and not to become slaves to our "advances". For this we need music because music unites, as it is blind to any divisive forces, be it race, state, sex or religion. In fact, it is only insecurity which divides, so let us make music together to bring us back to nature where all life is precious, indeed a miracle. Art alone, and especially music, can remind us of harmony, equilibrium, beauty and love. It is our duty as artists to carry this responsibility with integrity and joy. I so look forward to a celebration of music and art with you in the coming years and invite you all to join us in 2021 for our 25th anniversary!
With love and peace,
yours,
Anne

Cari amici, docenti, studenti, studenti passati e futuri studenti, e tutte le persone interessate al Festival di Casalmaggiore,
Oggi sarei prossima a raggiungere il nostro amato Festival di Casalmaggiore, un paradiso musicale per coloro il cui scopo è di concedersi il piacere di eseguire musica meravigliosa di altissima qualità, in preparazione a una vita di devozione all'arte. Ovviamente ciò comporta ore e ore di sudate prove, esercitazioni, messe a punto, discussioni e contemplazione fino alla nausea delle opere di maestri ormai lontani e meno lontani, destinati a offrirci un lascito di musica che esprime, medita ed espone le verità più profonde e talvolta più spensierate sulla vita e l'umanità. In questo insolito periodo di transizione, il coronavirus è un inarrestabile motore minaccioso che accelera l'era tecnologica, sconvolgendo prima la vita in tutto il mondo. Senza dubbio gli effetti includeranno l'attenuazione del riscaldamento globale, ma saremo anche gravati da radiazioni a bassa energia. Il mondo cambierà, più velocemente di un battito di ciglia. È quindi ironico e insieme appropriato che io ora sieda lontana, a Vancouver, insegnando agli studenti e tenendo riunioni online. Sì, torneremo ai concerti e alla folla, perché nulla può sostituire la magia dei concerti dal vivo, nulla! Ho una grandissima fiducia nel bene dell'umanità, luce innata che brilla in continuazione, luce che deve essere alimentata dall'arte e dalla cultura, per ricordarci di non allontanarci troppo dalla natura e di non diventare schiavi dei nostri "progressi". Per questo abbiamo bisogno della musica, perché la musica unisce, essendo cieca a qualsiasi forza di divisione, sia essa razza, stato, sesso o religione. In realtà è solo l'insicurezza che divide, quindi cerchiamo di fare musica insieme per ricondurci alla natura, in cui tutta la vita è preziosa, anzi un vero miracolo. Solo l'arte, e in particolare la musica, può rammentarci armonia, equilibrio, bellezza e amore. È nostro dovere, come artisti, portare questa responsabilità con integrità e gioia. Non vedo l'ora di festeggiare con voi la musica e l’arte nei prossimi anni e vi invito tutti a unirvi a noi nel 2021 per il nostro 25° anniversario!
Con amore e pace,
Vostra,
Anne

Per rimanere aggiornati su eventi e concerti scrivi una mail a: angelo.porzani@casalmaggiorefestival.com

To be updated on events and concerts, write an email to: angelo.porzani@casalmaggiorefestival.com


<< Ago 2020 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Upcoming Events

No Events

This year’s Concert